SUONOROSSO

SUONOROSSO

VIRUS ART GALLERY
Roma
ottobre – novembre 2019

a cura di Gabriella Perna

testo
Antonio Di Micco

 

SUONOROSSOda PRESENTAZIONE di Antonio Di Micco

Come un racconto visionario e incandescente la personale di Roberta Pugno presso la VIRUS ART GALLERY di Roma ci avvolge regalandoci la sensazione di stare in una grotta preistorica circondati da pitture rupestri. Colori, forme, geometrie e scritture invadono il prezioso spazio bianco e vi imprimono un movimento a spirale. Siamo nel cuore di una ricerca tormentata e colma di passione che la pittrice-filosofa porta avanti da decenni e che, ancora una volta, riesce a toccare l’origine e perciò stesso il senso del pensare e dell’immaginare umano. La tensione verso l’invisibile e lo sconosciuto, il lavoro di studio e di scavo dentro e fuori se stessa sono materia di espressione irrinunciabile.  

Tre sono i passaggi che l’artista ci fa attraversare: 

LA RIVOLTA DEL PENSIERO in cui troviamo un omaggio ad alcune menti geniali della storia: la scienziata alessandrina Ipazia, il filosofo Giordano Bruno, il drammaturgo William Shakespeare e l’amato Giacomo Leopardi; 

IL TUO VOLTO E’ LA MIA IMMAGINE INTERIORE una splendida proposizione dello psichiatra Massimo Fagioli per parlare della risonanza di fronte ad un essere umano uguale e diverso;  

SUONOROSSO che raccoglie opere accese e magmatiche, “sogni ad occhi aperti” sul primo colore, il rosso, quello della vitalità e del rifiuto.  

La solitudine creativa e il rapporto: le immagini dell’artista ci parlano di una lontanissima, universale pretesa di bellezza e di coraggio, vissuta fin dall’inizio dell’umanità, che va ritrovata e ricreata, oggi più che mai. E va resa realtà per tutti.

Share via: